Simply Easier

per ordini a partire dai 36.00 euro

Parliamo un po’ di nuvoloni e sapore, che ne dite?

Il flavour chasing e il cloud chasing sono due approcci differenti all’uso delle sigarette elettroniche che si basano su obiettivi differenti.

Il flavour chasing, anche noto come “saporeggiare“, è l’obiettivo di ottenere il massimo sapore possibile dai liquidi utilizzati nelle sigarette elettroniche. Gli appassionati di flavour chasing scelgono solitamente atomizzatori e coil che consentono di estrarre il massimo sapore dal liquido, e spesso utilizzano resistenze a basse potenze per evitare che il calore bruci i componenti del liquido. In questo modo, i vapers che praticano il flavour chasing possono apprezzare appieno i dettagli di gusto e aroma del liquido, e sono spesso alla ricerca di nuove combinazioni di sapori da provare.

Il cloud chasing, invece, è l’obiettivo di produrre la maggior quantità di vapore possibile dalle sigarette elettroniche. Gli appassionati di cloud chasing cercano di utilizzare atomizzatori e coil che producono grandi quantità di vapore, e spesso utilizzano resistenze a potenze elevate per generare la quantità di calore necessaria a vaporizzare grandi quantità di liquido. In questo modo, i vapers che praticano il cloud chasing possono produrre grandi nuvole di vapore, che spesso sono considerate come un’attrazione visiva o un modo per divertirsi.

La differenza tra flavour chasing e cloud chasing è che il primo si concentra sul massimo sapore possibile, mentre il secondo si concentra sulla produzione della maggior quantità di vapore possibile.
Entrambi gli approcci hanno i propri sostenitori e la scelta dipende dalle preferenze individuali di ogni vaper. È importante ricordare, tuttavia, che la pratica del cloud chasing può comportare rischi per la salute, poiché l’aumento della potenza e della quantità di vapore prodotta può portare a temperature molto elevate e all’inalazione di grandi quantità di nicotina e altri composti nocivi.
Se volete nuvolare in cloud, usate pochissima nicotina. Sarebbe meglio non utilizzarla, ma come sempre la scelta è solo ed esclusivamente la vostra.

Il Flavour Chasing

Il termine “flavor chasing” si riferisce all’attività di cercare e sperimentare gusti diversi nel vaping, in cui gli appassionati di sigarette elettroniche cercano di ottenere il massimo sapore dai loro dispositivi di vaping.

Il flavor chasing è diventato molto popolare tra gli utenti del vaping perché permette di personalizzare l’esperienza di svapo, attraverso l’utilizzo di liquidi con diversi aromi e di diverse concentrazioni di nicotina. Questa attività è resa possibile da una vasta gamma di liquidi aromatizzati, che spaziano dai gusti fruttati a quelli dolci, passando per sapori più particolari come il mentolo o le spezie.

Per i consumatori che si dedicano al flavor chasing, l’esperienza del vaping non è solo un modo per soddisfare la dipendenza dalla nicotina, ma è anche un’attività che offre un’esperienza sensoriale piacevole. La personalizzazione della scelta del sapore è quindi diventata una parte importante dell’esperienza di svapo.

Il flavor chasing richiede anche l’utilizzo di dispositivi di vaping avanzati, come i cosiddetti “atomizzatori rigenerabili” o “RTA” (Rebuildable Tank Atomizers), che permettono di creare e personalizzare le resistenze utilizzate nel dispositivo. Questi dispositivi permettono agli utenti di sperimentare con una vasta gamma di configurazioni di resistenze, producendo vapore con densità, temperatura e aroma diversi.

Tuttavia, è importante sottolineare che il flavor chasing non è privo di rischi per la salute. Alcuni liquidi aromatizzati contengono sostanze potenzialmente dannose, come diacetile o acetoin, che possono causare danni polmonari se inalati in quantità eccessive. Inoltre, l’utilizzo di dispositivi avanzati può richiedere una buona conoscenza dell’elettronica elettrica e delle procedure di sicurezza per evitare malfunzionamenti o addirittura esplosioni.

In sintesi, il flavor chasing è diventato una parte importante dell’esperienza del vaping per molti utenti, offrendo un modo per personalizzare l’esperienza di svapo e sperimentare con una vasta gamma di sapori. Tuttavia, è importante che i consumatori siano consapevoli dei rischi associati all’uso di liquidi aromatizzati e di dispositivi avanzati, e che seguano le regolamentazioni e le linee guida per l’uso sicuro del vaping.

Il Cloud Chasing

Il cloud chasing è un termine utilizzato per descrivere l’attività di generare grandi nuvole di vapore attraverso l’uso di sigarette elettroniche modificate o di alta potenza. Mentre il cloud chasing è diventato popolare tra alcuni appassionati di sigarette elettroniche, è importante notare che questa attività comporta rischi per la salute e dovrebbe essere esercitata con estrema cautela.

Il cloud chasing implica l’uso di sigarette elettroniche modificate o di alta potenza, che possono richiedere l’utilizzo di batterie di alta qualità e ad alta capacità. Le sigarette elettroniche utilizzate per il cloud chasing sono spesso equipaggiate con resistenze personalizzate, che possono essere costruite utilizzando filo di nichrome, kanthal o altri materiali resistenti. Queste resistenze sono in grado di resistere a temperature elevate e producono grandi quantità di vapore.

Tuttavia, il cloud chasing può comportare rischi per la salute. L’inalazione di grandi quantità di vapore può irritare le vie respiratorie e aumentare il rischio di malattie polmonari. Inoltre, l’uso di batterie non adatte o di bassa qualità può comportare rischi di esplosioni.Quindi ragazzi, fate sempre attenzione a quello che fate e fatelo usando la testa!

Per minimizzare i rischi per la salute associati al cloud chasing, è importante seguire alcune linee guida di sicurezza.
Ad esempio, è importante utilizzare solo batterie di alta qualità e ad alta capacità e controllare regolarmente la resistenza per evitare surriscaldamenti.
Inoltre, è importante utilizzare liquidi di alta qualità e controllare la concentrazione di nicotina per evitare l’insorgere di dipendenza.

In sintesi, il cloud chasing è un’attività che comporta rischi per la salute e dovrebbe essere esercitata con estrema cautela. È importante seguire le linee guida di sicurezza per minimizzare i rischi associati all’uso di sigarette elettroniche modificate o di alta potenza. Tuttavia, è importante notare che l’inalazione di grandi quantità di vapore può comportare rischi per la salute a lungo termine, e gli appassionati di sigarette elettroniche dovrebbero considerare l’adozione di pratiche più sicure e salutari.

Come sempre, desidero ricordarti che queste sono le mie personali impressioni basate sulle mie esperienze personali. Non sono il guru o il tuttologo della situazione.
Semplicemente ho il piacere di condividere le mie esperienze con te. Se anche tu hai questo piacere, lascia un commento qui sotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato.

Scegli il tuo prodotto
Select the fields to be shown. Others will be hidden. Drag and drop to rearrange the order.
  • Immagine
  • SKU
  • Valutazioni
  • Prezzo
  • Magazzino
  • Disponibilità
  • Aggiungi al carrello
  • Descrizione
  • Contenuto
  • Peso
  • Dimensioni
  • Additional information
  • Attributi
  • Custom attributes
  • Custom fields
Click outside to hide the compare bar
Comparatore
Comparatore ×
Let's Compare! Continue shopping
5% subito!
Iscriviti ora e ricevi un codice coupon che potrai utilizzare immediatamente!
Follow us to get more coupon
    SUBSCRIBE
    Accettoi ll consenso al trattamento dati.
    No, non mi interessa